IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/
MyIDEAS: Log in (now much improved!) to save this paper

Cambiamento dei Sistemi Manifatturieri e Percorsi Evolutivi delle Imprese Italiane

Listed author(s):
  • A. Arrighetti
  • A. Ninni

    ()

Intorno alla meta degli anni novanta alcuni cambiamenti che si stavano sviluppando da tempo nell’industria manifatturiera secondo dinamiche autonome e percorsi distinti, improvvisamente subiscono una accelerazione e tendono a convergere verso un nuovo modello di produzione. Le caratteristiche essenziali del nuovo paradigma sono l’emergere di un complesso produttivo di natura globale, policentrico sul piano geografico e fortemente interdipendente. Si consolidano, inoltre, forme concorrenziali basate su vantaggi competitivi temporanei che accrescono la volatilità dei mercati e l’instabilità delle traiettorie tecnologiche. Contemporaneamente viene abbandonato un tratto decisivo del precedente modello manifatturiero: si rinuncia alla standardizzazione dei prodotti a favore della ricerca di soluzioni di massima personalizzazion dei prodotti con la conseguenza di ridimensionare l’importanza delle economie di scala in ambito produttivo. In questo contesto la proliferazione dei prodotti e l’innovazione non garantiscono più la stabilità nel tempo dei vantaggi competitivi con la conseguenza che l’investimento in conoscenza e in ricerca non può assumere carattere intermittente ma diviene impegno continuativo così da consentire all’impresa di disporre di un flusso costante di innovazioni e di aggiornare i vantaggi competitivi nel tempo. Assumere l’incertezza come componente irriducibile della domanda impone il riorientamento dell’impresa verso l’acquisizione di nuovi margini di reattività e di flessibilità. Appare, quindi, un vincolo di coerenza rivedere l’organizzazione a favore del decentramento del sistema informativo, della predisposizione di un meccanismo decisionale più partecipato e dello sviluppo del capitale umano . Questi elementi e soprattutto la loro combinazione rappresentano le novità di maggior rilievo della trasformazione in corso e nello stesso tempo definiscono lo sfondo su cui si è tentato in questo lavoro di proiettare l’evoluzione recente del sistema manifatturiero italiano. Il saggio rappresenta l’introduzione al volume A.Arrighetti e A. Ninni (a cura di) (2014), La trasformazione ‘silenziosa’.Cambiamento strutturale e strategie d’impresa nell’industria italiana, Dipartimento di Economia, Università di Parma, in http://dspace-unipr.cineca.it/bitstream/1889/2565/1/La_trasformazione_silenziosa-A%20Arrighetti_A%20Ninni.pdf

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.

File URL: http://swrwebeco.econ.unipr.it/RePEc/pdf/I_2014-04.pdf
Download Restriction: no

Paper provided by Department of Economics, Parma University (Italy) in its series Economics Department Working Papers with number 2014-EP04.

as
in new window

Length: 54 pages
Date of creation: 2014
Handle: RePEc:par:dipeco:2014-ep04
Contact details of provider: Postal:
Via J.F. Kennedy 6, 43100 PARMA (Italy)

Phone: 0521/902454
Fax: 0521/902400
Web page: http://economia.unipr.it/de
Email:


More information through EDIRC

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:par:dipeco:2014-ep04. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Andrea Lasagni)

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

This information is provided to you by IDEAS at the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis using RePEc data.