IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/
MyIDEAS: Login to save this paper or follow this series

GARCH multivariati e approccio di Black.Litterman nell'asset allocation tattica: un'analisi empirica

  • Giulio PALOMBA

    ([n.a.])

Nell'ambito delle strategie di asset allocation i manager prendono le loro decisioni sulla base degli elementi contenuti all'interno del loro set informativo e sulla base di valutazioni soggettive; poiche' all'interno del processo decisionale vengono inseriti e combinati input di diversa natura, i modelli di portafoglio basati sul trede-off-media-varianza devono essere integrati con altri strumenti in grado di tener conto di questo aspetto. Questo lavoro consiste essenzialmente in un esercizio applicato finalizzato alla costruzione di un portafoglio diversificato che tenga conto di due aspetti fondamentali come le regolarita' empiriche riscontrate all'interno delle serie storiche dei rendimenti e le "view" dei manager circa i rendimenti stessi. Dal punto di vista analitico il tutto si traduce in un'applicazione dell'approccio di Black e Litterman (1991) basata su una stima di un VAR con errori che seguono un processo GARCH multivariato di tipo BEKK (Engle e Kroner, 1995): in questo modo, all'interno del meccanismo di selezione del portafoglio, al posto della matrice storica delle varianze e delle covarianze si inserisce una matrice che tenga conto del fatto che la volatilita' Š variabile nel tempo. Le scommesse del manager entrano cosi' nel meccanismo di formazione delle attese circa il vettore dei rendimenti generando nuove informazioni utili per l'investimento. Il risultato che si ottiene sono due tipi di portafogli che si differenziano a seconda dei vettori dei rendimenti attesi e delle matrici delle varianze e delle covarianze immessi all'interno del modello media-varianza: nel primo caso le quote sono determinate in base alla sola informazione pubblica, mentre nel secondo caso si tiene conto anche della sfera soggettiva dell'investitore.

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.

File URL: http://docs.dises.univpm.it/web/quaderni/pdf/185.pdf
File Function: First version, 2003
Download Restriction: no

Paper provided by Universita' Politecnica delle Marche (I), Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali in its series Working Papers with number 185.

as
in new window

Length: 35
Date of creation: Jun 2003
Date of revision:
Handle: RePEc:anc:wpaper:185
Contact details of provider: Postal: Piazzale Martelli, 8, 60121 Ancona
Phone: +39 071 220 7100
Fax: +39 071 220 7102
Web page: http://www.dises.univpm.it/

More information through EDIRC

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:anc:wpaper:185. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Maurizio Mariotti)

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

This information is provided to you by IDEAS at the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis using RePEc data.