IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/
MyIDEAS: Login to save this paper or follow this series

Economia della citta' dispersa

  • Antonio G. CALAFATI

    ()

    (Universit… Politecnica delle Marche, Dipartimento di Economia)

Dopo essere diventato dall'inizio degli anni Novanta un importante campo di studi teorici e applicati in urbanistica, in Italia il tema della "citta' dispersa" ha recentemente iniziato ad attrarre l'attenzione degli economisti. Il grado di dispersione nello spazio della citta', ed i suoi effetti sulle prestazioni economiche della citta' stessa, sono diventati un campo di indagine economica rilevante. L'attenzione sui costi della citta' dispersa - certamente dettata dall'urgenza dei problemi ambientali che la dispersione sembra oggi porre - Š tuttavia solo un aspetto dell'interesse per il tema del significato economico della citta'. Si tratta di un interesse alimentato dal nuovo ruolo assunto dalle citta' nel processo di decisione collettiva in Europa - determinatosi anche come effetto delle politiche dell'Unione Europea. Esso trova inoltre una solida base nelle innovazioni metodologiche e teoriche introdotte negli ultimi due decenni nell'ambito dell'economia dello sviluppo locale. Le ricerche sui costi collettivi della dispersione urbana sono un passaggio molto importante verso un'economia della citta'. Alla dispersione urbana, infatti, si associano costi collettivi particolarmente elevati, i quali mettono profondamente in discussione l'efficienza sociale - statica e dinamica - della citta' moderna. Si tratta di costi che richiedono, per essere ridotti - e non soltanto piu' equamente distribuiti -, profondi e costosi cambiamenti nell'organizzazione del processo economico. Ma per raggiungere questo obiettivo sono necessarie politiche urbane che siano fondate su una base analitica allo stesso tempo capace di isolare le problematiche economiche e integrarsi con altre prospettive disciplinari. Sullo sfondo del sistema categoriale dell'economia dello sviluppo locale, il presente lavoro si pone l'obiettivo di delineare una schema concettuale nell'ambito del quale il tema degli effetti economici della dispersione urbana possa essere visto come un aspetto del piu' generale tema delle determinati delle prestazioni economiche della citta'.

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.

File URL: http://docs.dises.univpm.it/web/quaderni/pdf/179.pdf
File Function: First version, 2003
Download Restriction: no

Paper provided by Universita' Politecnica delle Marche (I), Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali in its series Working Papers with number 179.

as
in new window

Length: 24
Date of creation: Mar 2003
Date of revision:
Handle: RePEc:anc:wpaper:179
Contact details of provider: Postal: Piazzale Martelli, 8, 60121 Ancona
Phone: +39 071 220 7100
Fax: +39 071 220 7102
Web page: http://www.dises.univpm.it/
More information through EDIRC

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:anc:wpaper:179. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Maurizio Mariotti)

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

This information is provided to you by IDEAS at the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis using RePEc data.