IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/
MyIDEAS: Login to save this paper or follow this series

Conservazione, sviluppo locale e politiche agricole nei parchi naturali

  • Antonio G. CALAFATI

    ()

    (Universit… Politecnica delle Marche, Dipartimento di Economia)

  • Francesca MAZZONI

    ([n.a.])

Uno dei problemi metodologici piu' importanti posti dalla conservazione del capitale nei parchi naturali Š l'interpretazione del rapporto tra processo di produzione in agricoltura e capitale (o paesaggio). Cio' perche' una parte rilevante del capitale che nei parchi naturali si intende conservare Š - oppure Š stata - funzionale al processo di produzione in agricoltura: una parte rilevante del paesaggio dei parchi naturali Š costiruita da "paesaggi agrari''. L'Italia, dove in molti parchi naturali il territorio Š in gran parte costiruito da paesaggi agrari (e silvo-pastorali), non costituisce un caso particolare. Contrariamente a quanto spesso si afferma, la riflessione sulla conservazione del capitale nei parchi naturali si Š sviluppata prevalentemente intorno al tema della "conservazione dei paesaggi agrari". Una delle implicazioni piu' rilevanti Š il significato di "obiettivo intermedio" che lo sviluppo locale ha assunto nelle politiche di conservazione. Poiche' i paesaggi agrari sono costruiti dagli effetti indiretti - ed anche diretti - del processo economico, i temi della conservazione e dello sviluppo locale si sono via via piu' consapevolmente intrecciati. L'ipotesi centrale di questo lavoro Š che le politiche di conservazione nei parchi naturali, cosl come si sono sviluppate negli ultimi decenni, contengono - e anticipano - i temi centrali della "nuova politica agricola". La relazione tra processo economico e capitale Š oggi al centro dei progetti di riforma della politica agricola. Ma, prima che diventasse centrale in questa sfera delle politiche pubbliche, tale relazione ha costituito il nucleo analitico su cui sono state costruite le politiche di conservazione. Con riferimento alla effettiva sovrapposizione tra le due classi di politiche che si realizza nei parchi naturali in cui prevalgono paesaggi agrari, il presente lavoro propone un sistema categoriale funzionale ad una integrazione tra politiche di conservazione e politiche agricole.

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.

File URL: http://docs.dises.univpm.it/web/quaderni/pdf/147.pdf
File Function: First version, 2001
Download Restriction: no

Paper provided by Universita' Politecnica delle Marche (I), Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali in its series Working Papers with number 147.

as
in new window

Length: 33
Date of creation: Mar 2001
Date of revision:
Handle: RePEc:anc:wpaper:147
Contact details of provider: Postal: Piazzale Martelli, 8, 60121 Ancona
Phone: +39 071 220 7100
Fax: +39 071 220 7102
Web page: http://www.dises.univpm.it/

More information through EDIRC

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:anc:wpaper:147. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Maurizio Mariotti)

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

This information is provided to you by IDEAS at the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis using RePEc data.