IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/p/uto/cesmep/200208.html
   My bibliography  Save this paper

Il concetto di image nel pensiero di Kenneth Boulding e le implicazioni per la teoria economica contemporanea

Author

Abstract

Alcuni recenti contributi alla teoria economica contemporanea utilizzano il concetto di image nell'analisi dei processi decisionali e nella teoria dell'impresa.Nel primo caso i punti di riferimento sono rappresentati soprattutto dalla Carneige school of behavioral economics, con riferimento in particolare a Simon e March recentemente estesi anche a Shackle. Nel caso della teoria dell'impresa, questo filone viene integrato con la tradizione austriaca sul ruolo del coordinamento e dell'imprenditorialità. Entrambi i filoni di ricerca condividono un approccio "cognitivo" all'analisi economica. Tuttavia, in nessun caso si tiene in considerazione il rilevante contributo di Kenneth Boulding sul concetto di image, a cui egli ha dedicato un intero volume e alcuni saggi. Obiettivo di questo paper è di colmare questa lacuna e di discuterne la rilevanza per la teoria economica contemporanea. Pubblicato negli anni '50, "The image" spiega come il comportamento umano sia guidato da un repertorio di immagini.In particolare si fa riferimento all'immagine che si ha del mondo, la quale include una rappresentazione del sè. Attraverso l'esame di aspetti propri della biologia, della scienza organizzativa, dell'economia, della sociologia, della psicologia sociale e della politica Boulding evidenzia come il legame tra immagine e comportamento attraversi trasversalmente il territorio di diverse discipline. Proprio in virtù di questo intenso potere unificante, egli suggerisce di individuare nei processi di costruzione e trasformazione delle immagini il fondamento teorico di una scienza, l'"Eiconics", intesa come spazio di dialogo per ricercatori che operano in diversi campi di sapere. In tale percorso logico le immagini presentano alcune caratteristiche di fondo: sono path-dependent, overo legate alla storia dell'individuo e alla traiettoria evolutiva già percorsa, resistono ai cambiamenti quando raggiunte da nuovi flussi di informazione, sono elemento di coesione sociale in quanto creano sistemi di valori condivisi, sono duttili e in grado di assumere nuove forme. Tali caratteristiche sembrano suggerire rilevanti punti di contatto con temi attualmente dibattuti nell'ambito del problem-solving, in particolare con le modalità di rappresentazione mentale del problemi. Esse possono inoltre arricchire l'analisi sulle organizzazioni, suggerendo indicazioni nuove sulla loro natura, sopravvivenza ed evoluzione. Inoltre, sviluppando le indicazioni di Boulding, sembrerebbe emergere un nuovo concetto di cambiamento quando correlato alla evoluzione delle immagini e la plasticità in esse insita.

Suggested Citation

  • Patalano Roberta & Rizzello Salvatore, 2002. "Il concetto di image nel pensiero di Kenneth Boulding e le implicazioni per la teoria economica contemporanea," CESMEP Working Papers 200208, University of Turin.
  • Handle: RePEc:uto:cesmep:200208
    as

    Download full text from publisher

    File URL: http://www.cesmep.unito.it/WP/8_WP_Cesmep.pdf
    Download Restriction: no

    Citations

    Citations are extracted by the CitEc Project, subscribe to its RSS feed for this item.
    as


    Cited by:

    1. Patalano Roberta, 2003. "Beyond rationality: images as guide-lines to choice," CESMEP Working Papers 200305, University of Turin.
    2. Roberta Patalano, 2007. "Images and economic behaviour," Discussion Papers 2_2007, D.E.S. (Department of Economic Studies), University of Naples "Parthenope", Italy.
    3. Gigante, Anna Azzurra, 2013. "Institutional Cognitive Economics: some recent developments," MPRA Paper 48278, University Library of Munich, Germany.
    4. Roberta Patalano, 2012. "Imagination and Perception as Gateways to Knowledge: The Unexplored Affinity between Boulding and Hayek," Chapters,in: Handbook of Knowledge and Economics, chapter 6 Edward Elgar Publishing.

    More about this item

    Statistics

    Access and download statistics

    Corrections

    All material on this site has been provided by the respective publishers and authors. You can help correct errors and omissions. When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:uto:cesmep:200208. See general information about how to correct material in RePEc.

    For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Piero Cavaleri) or (Marina Grazioli). General contact details of provider: http://edirc.repec.org/data/cmtorit.html .

    If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

    We have no references for this item. You can help adding them by using this form .

    If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your RePEc Author Service profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

    Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

    IDEAS is a RePEc service hosted by the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis . RePEc uses bibliographic data supplied by the respective publishers.