IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/
MyIDEAS: Log in (now much improved!) to save this paper

Istruzione E Animal Spirits. Uno Studio Sulla Propensione All’Imprenditoria Degli Studenti Universitari

Listed author(s):
  • A. Arrighetti

    ()

  • F. Landini

    ()

  • L. Caricati
  • N. Monacelli

L’offerta imprenditoriale ha un impatto rilevante sull’economia e condiziona in modo significativo l’evoluzione della società. Come è noto, la creazione di nuove imprese contribuisce a diffondere l’innovazione, a sostenere lo sviluppo nel lungo periodo e ad alimentare la concorrenza. Alla nascita di nuove imprese, inoltre, è spesso associata la creazione di nuovi posti di lavoro. L’inclinazione all’imprenditoria, infine, costituisce una componente decisiva della capacità di adattamento, di assorbimento del progresso tecnico e di cambiamento di ogni sistema economico. Diversamente da quanto si pensi comunemente, l’imprenditoria è una risorsa relativamente scarsa in molti paesi e da tempo anche nel nostro. L’Italia, che nel passato aveva evidenziato una forte propensione all’imprenditoria (la nascita di numerosi sistemi di piccola impresa ne è testimonianza), mostra oggi qualche indizio di debolezza. In termini comparativi la propensione a creare nuove imprese risulta essere inferiore alla media dei paesi Ocse e la demografia imprenditoriale ormai da un decennio mostra un saldo gravemente negativo: le imprese cessate sono sensibilmente più numerose delle nuove nate. In questo quadro risulta di grande interesse misurare l’intensità della propensione imprenditoriale e comprenderne le motivazioni nella quota più giovane della popolazione. Nel medio-lungo periodo sarà, infatti, questo segmento della popolazione che determinerà il livello effettivo dell’offerta imprenditoriale. Sappiamo poco su questo tema e soprattutto sappiamo poco sugli orientamenti della quota più istruita della popolazione giovanile. La visione dell’imprenditoria da parte dei giovani in possesso di un titolo universitario o che ancora frequentano l’università e la loro propensione all’avvio di una startup sono aspetti centrali del tema dell’imprenditoria nascente. Le evidenze empiriche disponibili a livello internazionale mostrano come un elevato livello di istruzione non influenzi direttamente il livello dell’offerta imprenditoriale. Condiziona però in modo significativo l’evoluzione della nuova impresa. Le imprese fondate da laureati, infatti, crescono più della media, tendono a essere più innovative e sopravvivono più a lungo.

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.

File URL: http://swrwebeco.econ.unipr.it/RePEc/pdf/I_2012-06.pdf
Download Restriction: no

Paper provided by Department of Economics, Parma University (Italy) in its series Economics Department Working Papers with number 2012-EP06.

as
in new window

Length: 75 pages
Date of creation: 2012
Handle: RePEc:par:dipeco:2012-ep06
Contact details of provider: Postal:
Via J.F. Kennedy 6, 43100 PARMA (Italy)

Phone: 0521/902454
Fax: 0521/902400
Web page: http://economia.unipr.it/de
Email:


More information through EDIRC

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:par:dipeco:2012-ep06. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Andrea Lasagni)

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

This information is provided to you by IDEAS at the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis using RePEc data.