IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/p/laa/wpaper/61.html
   My bibliography  Save this paper

I giovani non possono più attendere: investire in istruzione, ricerca, innovazione, cultura

Author

Listed:
  • Andrea Cammelli

    () (University of Bologna AlmaLaurea Inter-University Consortium)

Abstract

La documentazione proposta indica inequivocabilmente come lo scenario economico nazionale ed internazionale non offra motivi di ottimismo. I risultati dell’indagine ALMALAUREA sulla condizione occupazionale dei laureati registra il disagio vissuto dai giovani italiani. Non solo, all’interno di un quadro complessivamente difficile, la crisi ha accentuato le differenze di genere e territoriali nelle perfomance occupazionali. Solo segnali recenti di riportare al centro del dibattito pubblico il valore della cultura, della ricerca scientifica, dell’innovazione e dell’educazione a vantaggio del progresso nel nostro Paese, conducono ad una auspicabile inversione di tendenza. Il paper si sviluppa presentando i principali risultati dell’indagine 2011 sulla condizione occupazionale dei laureati che ha coinvolto quasi 400 mila laureati di 57 università italiane1: il disegno di ricerca, inevitabilmente articolato, rispecchia la complessa composizione dei collettivi in esame, nonché le scelte occupazionali compiute al termine degli studi universitari. La rilevazione ha riguardato l’insieme dei laureati post-riforma di primo e di secondo livello e specialistici a ciclo unico dell’anno solare 2010, intervistati a circa un anno dalla laurea. Per la seconda volta sono stati intervistati anche i laureati di secondo livello del 2008, contattati a tre anni dal conseguimento del titolo. Tre specifiche indagini pilota hanno inoltre riguardato, rispettivamente, i laureati di primo livello del 2008 e del 2006, rispettivamente a tre anni e cinque anni dalla laurea e i laureati pre-riforma degli anni 2000, 2001 e 2002, a circa dieci anni dal conseguimento del titolo. Coinvolti anche i laureati pre-riforma della sessione estiva del 2006, intervistati a cinque anni dal titolo. L’elevato numero di laureati analizzati, come confermano gli elevatissimi tassi di risposta raggiunti, consente di disporre di elaborazioni fino a livello di corso di laurea, così da garantire risposta alle richieste avanzate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca2 ed alle crescenti esigenze conoscitive degli atenei.

Suggested Citation

  • Andrea Cammelli, 2014. "I giovani non possono più attendere: investire in istruzione, ricerca, innovazione, cultura," Working Papers 61, AlmaLaurea Inter-University Consortium.
  • Handle: RePEc:laa:wpaper:61
    as

    Download full text from publisher

    File URL: http://www2.almalaurea.it/universita/pubblicazioni/wp/pdf/wp61.pdf
    File Function: First version, 2011
    Download Restriction: no

    More about this item

    Keywords

    condizione occupazionale; riforma universitaria; capitale umano; fuga dei cervelli; disoccupazione giovanile; sistema universitario.;

    NEP fields

    This paper has been announced in the following NEP Reports:

    Statistics

    Access and download statistics

    Corrections

    All material on this site has been provided by the respective publishers and authors. You can help correct errors and omissions. When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:laa:wpaper:61. See general information about how to correct material in RePEc.

    For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (). General contact details of provider: http://www.almalaurea.it .

    If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

    We have no references for this item. You can help adding them by using this form .

    If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your RePEc Author Service profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

    Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

    IDEAS is a RePEc service hosted by the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis . RePEc uses bibliographic data supplied by the respective publishers.