IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/a/fan/ededed/vhtml10.3280-ed2002-003007.html
   My bibliography  Save this article

I servizi finanziari nell'offerta delle imprese commerciali

Author

Listed:
  • Mario Risso

Abstract

I servizi finanziari nell’offerta delle imprese commerciali (di Mario Risso) - ABSTRACT: Per fronteggiare l’ipercompetitività dei mercati distributivi, i grandi distributori commerciali ampliano il proprio assortimento entrando nel mercato dei servizi finanziari al dettaglio. L’offerta è costituita da servizi di credito, di pagamento, di risparmio e di assicurazione spesso collegati al possesso di una carta commerciale e si è sviluppata, finora, nei format dell’ipermercato, del grande magazzino e delle grandi superfici specializzate. Nell’articolo si illustrano, dapprima, i fattori ambientali che favoriscono l’entrata delle imprese commerciali nel mercato della distribuzione dei servizi finanziari, le caratteristiche endogene dei distributori e i vantaggi e gli svantaggi connessi all’erogazione dei servizi stessi. Successivamente, vengono analizzati i percorsi strategici adottati dalle imprese commerciali per offrire i servizi finanziari ai propri clienti. Benché l’erogazione dei servizi avvenga secondo modalità diverse collegate alla tipologia delle imprese commerciali, alle strategie intraprese nonché alla specificità dei mercati, essa è sempre frutto dell’interazione tra le imprese commerciali e gli operatori finanziari. Le strutture implementate dai distributori commerciali variano in relazione all’importanza strategica assegnata ai servizi finanziari e ai rapporti instaurati con gli operatori finanziari. Le relazioni tra imprese commerciali e finanziarie sono caratterizzate da diverse intensità di trasferimento di know-how con cui i retailers apprendono le competenze tecnico-finanziarie dagli operatori finanziari e questi ultimi beneficiano delle tecniche di comunicazione e delle informazioni sul consumatore in possesso ai distributori. A un basso trasferimento di conoscenza avvenuto tra i due settori, le imprese commerciali stipulano con le imprese bancarie semplici accordi di natura negoziale (bank-led model e brand-leasing model). Quando il trasferimento delle conoscenze si intensifica (producer-led model) e aumenta l’importanza dei servizi finanziari nelle strategie dei distributori commerciali, gli accordi tra i partner evolvono in condivisione di obiettivi, di strutture, attività realizzando una forte interazione ed integrazione di conoscenze differenti (retailer-led model e third-branding model). Alla fine di questo processo, ottenuto un alto trasferimento di conoscenza dal settore bancario/finanziario, le imprese della distribuzione commerciale giungono a considerare opportuno gestire in piena autonomia l’erogazione dei servizi finanziari attraverso la costituzione di proprie filiali finanziarie (DIY-banking model) negoziando con diversi produttori finanziari i singoli servizi che compongono la propria offerta.

Suggested Citation

  • Mario Risso, 2002. "I servizi finanziari nell'offerta delle imprese commerciali," ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO, FrancoAngeli Editore, vol. 2002(3).
  • Handle: RePEc:fan:ededed:v:html10.3280/ed2002-003007
    as

    Download full text from publisher

    File URL: http://www.francoangeli.it/riviste/Scheda_Rivista.aspx?IDArticolo=19858&Tipo=ArticoloPDF
    Download Restriction: Single articles can be downloaded buying download credits, for info: http://www.francoangeli.it/riviste/inglese_download_credit.asp

    As the access to this document is restricted, you may want to search for a different version of it.

    More about this item

    Statistics

    Access and download statistics

    Corrections

    All material on this site has been provided by the respective publishers and authors. You can help correct errors and omissions. When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:fan:ededed:v:html10.3280/ed2002-003007. See general information about how to correct material in RePEc.

    For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Angelo Ventriglia). General contact details of provider: http://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=12 .

    If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

    We have no references for this item. You can help adding them by using this form .

    If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your RePEc Author Service profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

    Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

    IDEAS is a RePEc service hosted by the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis . RePEc uses bibliographic data supplied by the respective publishers.