IDEAS home Printed from https://ideas.repec.org/a/fan/ededed/vhtml10.3280-ed2001-003008.html
   My bibliography  Save this article

Ipotesi di sviluppo per la destagionalizzazione dell'offerta turistica

Author

Listed:
  • Tiziana Rossin

Abstract

Ipotesi di sviluppo per la destagionalizzazione dell'offerta turistica (di Tiziana Rossin) - ABSTRACT: Il presente saggio ha l’intento di fornire un’analisi degli effetti positivi della diffusione del turismo enogastronomico, ponendo l'attenzione sulla necessità di affiancare le specificità del turismo (ricettività, ospitalità, ristorazione, organizzazione degli itinerari, etc.) alla valorizzazione dei territori e dei prodotti tipici, in un clima di concertazione tra settore pubblico e settore privato. Oggetto di trattazione è la descrizione del turismo eno-gastronomico come forma di turismo alternativa rispetto a quelle di tipo tradizionale entrate nella fase di maturità del ciclo di vita di un prodotto di tipo complesso quale quello turistico, che richiede l’adozione di strategie innovative di "rivitalizzazione". La tematica è sviluppata considerando due elementi: 1) la nuova forma di turismo come risposta alle attuali esigenze dei clienti-turisti, alla ricerca di nuovi momenti ricreativi e di mete alternative per i propri viaggi; 2) l'apporto positivo che l'approvazione della legge sulle "Strade del vino" ha dato al turismo eno-gastronomico in Italia con la regolamentazione del settore. Risultato dell’analisi è che il nuovo "prodotto turismo enogastronomico" ha superato con successo la tanto temuta fase di lancio sul mercato, ottenendo in poco tempo ottimi risultati economici, contribuendo decisamente allo sviluppo del turismo italiano, ponendosi come una forma di turismo alternativa a carattere destagionalizzante e creando un notevole indotto per il settore agricolo nazionale, la gastronomia, l'immagine e l'economia dei territori. L’applicazione di corrette strategie di gestione per questa nuova forma di turismo fornisce validi spunti per superare il problema della stagionalità delle attività turistiche, nel rispetto dei principi della pianificazione territoriale e del concetto di "turismo eco-compatibile. Ne deriva una sorta di "obbligo" a prestare una maggiore attenzione alla gestione del sistema enoturistico con una scelta di strategie ottimali da applicare per un sicuro successo sul mercato turistico.

Suggested Citation

  • Tiziana Rossin, 2001. "Ipotesi di sviluppo per la destagionalizzazione dell'offerta turistica," ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO, FrancoAngeli Editore, vol. 2001(3).
  • Handle: RePEc:fan:ededed:v:html10.3280/ed2001-003008
    as

    Download full text from publisher

    File URL: http://www.francoangeli.it/riviste/Scheda_Rivista.aspx?IDArticolo=17915&Tipo=ArticoloPDF
    Download Restriction: Single articles can be downloaded buying download credits, for info: http://www.francoangeli.it/riviste/inglese_download_credit.asp

    As the access to this document is restricted, you may want to search for a different version of it.

    References listed on IDEAS

    as
    1. Alchian, Armen A & Demsetz, Harold, 1972. "Production , Information Costs, and Economic Organization," American Economic Review, American Economic Association, vol. 62(5), pages 777-795, December.
    Full references (including those not matched with items on IDEAS)

    More about this item

    Statistics

    Access and download statistics

    Corrections

    All material on this site has been provided by the respective publishers and authors. You can help correct errors and omissions. When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:fan:ededed:v:html10.3280/ed2001-003008. See general information about how to correct material in RePEc.

    For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Angelo Ventriglia). General contact details of provider: http://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=12 .

    If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

    We have no references for this item. You can help adding them by using this form .

    If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your RePEc Author Service profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

    Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.

    IDEAS is a RePEc service hosted by the Research Division of the Federal Reserve Bank of St. Louis . RePEc uses bibliographic data supplied by the respective publishers.