Advanced Search
MyIDEAS: Login

L'agire economico tra efficienza ed equita': un breve excursus teorico

Contents:

Author Info

  • Mariantonietta Fiore

    ()

Abstract

L'economia sebbene nasca ab origine come scienza sociale e branca dell'etica si e' vista snaturare nei tempi della sua veste e delle sue radici; nell'ambito della filosofia teoretica medievale, il cui fine e' la teoresi, la speculazione pura logico-razionale, l'etica, l'economia e la politica rappresentavano saperi inscindibili che orientavano l'agire individuale, nella casa e nella comunita'. Il ruolo che l'etica gioca nell'economia e' un tema molto dibattuto nelle discussioni odierne che indagano la portata dell'economia in quanto scienza sociale o in quanto Scienza sic et sempliciter. Dalla fine degli anni Sessanta ad oggi, la confusione intorno alle politiche keynesiane e le due crisi economiche del 1973 e 1979, l'incessante crescita da una parte e le contemporanee disuguaglianze distributive sempre piu' evidenti dall'altra hanno determinato una svolta nel pensiero economico: le teorie dominanti cambiano sostanza e apparenza, modificano obiettivi e assumono una rinnovata veste etica e deontologica orientata al processo, ai diritti e alle liberta' e diventano espressione del contrattualismo contrapponendosi alle ormai superate teorie teleologiche o conseguenzialistiche orientate al risultato dove l'obiettivo prioritario era l'efficienza e, solo quello subordinato, l'equita'. Di qui, infatti, stante da una parte le inefficienze nel funzionamento del mercato come asimmetrie informative, mercati incompleti, beni comuni, esternalita' e non convessita' etc., dall'altra l'inadeguatezza di azioni individuali per conseguire obiettivi personali e non, la ricerca di un ricongiungimento dell'etica all'economia attraverso un codice morale di valutazione piu' ampio che vada oltre l'efficienza e i risultati. La riflessione che si svolge in questa sede cerca, in prima istanza, di fare una ricognizione delle cause del distacco economia-etica e una disamina delle motivazioni alla base del rinnovato interesse per la rivalutazione dei valori etici dettato anche da un'insolita ''responsabilita''' (Jonas 1990) ontologica verso l'ambiente e verso le generazioni future. In secundis, si approfondiscono le nuove impostazioni dottrinali passando dall'approccio ugualitario di Rawls, teorico per eccellenza della giustizia e inviolabilita' dell'individuo, a quello sostanziale di A. Sen, assertore convinto del ri-appropriamento dell'etica da parte dell'economia. Il lavoro si conclude con una rapida analisi dei Rapporti sullo Sviluppo Umano dell'ONU, nei quali si e' cercato di ricongiungere dimensione socio-umana e dimensione economico-ambientale.

Download Info

If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.
File URL: http://www.dsems.unifg.it/q172007.pdf
Download Restriction: no

Bibliographic Info

Paper provided by Dipartimento di Scienze Economiche, Matematiche e Statistiche, Universita' di Foggia in its series Quaderni DSEMS with number 17-2007.

as in new window
Length:
Date of creation: Jul 2007
Date of revision:
Handle: RePEc:ufg:qdsems:17-2007

Note: In Italian
Contact details of provider:
Postal: Largo Papa Giovanni Paolo II, 1 -71100- Foggia (I)
Phone: +390881753722
Fax: +390881775616
Web page: http://www.dsems.unifg.it
More information through EDIRC

Related research

Keywords:

This paper has been announced in the following NEP Reports:

References

No references listed on IDEAS
You can help add them by filling out this form.

Citations

Lists

This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

Statistics

Access and download statistics

Corrections

When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:ufg:qdsems:17-2007. See general information about how to correct material in RePEc.

For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Luca Grilli).

If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

If references are entirely missing, you can add them using this form.

If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.