Advanced Search
MyIDEAS: Login to save this article or follow this journal

Il progetto Life Ambiente Sapid: i dubbi di una difficile coesistenza Ogm/no Ogm

Contents:

Author Info

  • Ugo Testa
Registered author(s):

    Abstract

    Il Dna degli Ogm, in quanto legato ad organismi viventi, si può diffondere nello spazio e nel tempo attraverso il polline (come avviene soprattutto per il mais) ed i semi (colza), causando una "contaminazione" delle piante non Ogm e dei relativi prodotti. Contaminazione dei prodotti che può verificarsi anche nelle aziende di trasformazione. La politica della coesistenza pertanto rischia, in alcune realtà, di essere di difficile applicazione e di compromettere l’identità di quelle produzioni di qualità riconosciuta (biologico, Dop, Igp, tipico). Le strategie di coesistenza vanno quindi applicate tenendo conto delle specificità territoriali e delle agricolture prevalenti nelle singole aree. Il progetto "Sapid" è stato cofinanziato nell’ambito del programma europeo Life Ambiente. Il suo obiettivo principale è di individuare le strategie e gli strumenti a livello territoriale, di filiera ed aziendale, per garantire la coesistenza dei diversi modelli agricoli, evitando le contaminazioni con Ogm, anche di tipo accidentale. I risultati della sperimentazione dimostrano che è possibile ridurre la contaminazione Ogm/non Ogm al di sotto della soglia di coesistenza (0,9%), ma è impossibile azzerarla, sia in campo e nel resto delle filiere, a causa delle particolare struttura del comparto agroalimentare marchigiano. Il progetto "Sapid" è giunto alla conclusione che, in un regime di coesistenza, una possibile strategia per tentare di garantire l’assenza di contaminazione da Ogm, anche quelle accidentali, è la costituzione di distretti Ogm free basati su accordi volontari di tutti gli operatori delle filiere, per la moratoria della coltivazione, della trasformazione e dell’utilizzo di piante e prodotti Ogm.

    Download Info

    If you experience problems downloading a file, check if you have the proper application to view it first. In case of further problems read the IDEAS help page. Note that these files are not on the IDEAS site. Please be patient as the files may be large.
    File URL: http://www.francoangeli.it/riviste/Scheda_Rivista.aspx?IDArticolo=40914&Tipo=ArticoloPDF
    Download Restriction: Single articles can be downloaded buying download credits, for info: http://www.francoangeli.it/riviste/inglese_download_credit.asp

    As the access to this document is restricted, you may want to look for a different version under "Related research" (further below) or search for a different version of it.

    Bibliographic Info

    Article provided by FrancoAngeli Editore in its journal AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI.

    Volume (Year): 2009/1,2 (2009)
    Issue (Month): 1,2 ()
    Pages: 73-84

    as in new window
    Handle: RePEc:fan:aimaim:v:html10.3280/aim2009-001007

    Contact details of provider:
    Web page: http://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=122

    Order Information:
    Email:
    Web: http://www.francoangeli.it/riviste/Elenco_Prodotti.aspx?startCode=DC

    Related research

    Keywords: Ogm; coesistenza; contaminazione; distretti Ogm free;

    References

    No references listed on IDEAS
    You can help add them by filling out this form.

    Citations

    Lists

    This item is not listed on Wikipedia, on a reading list or among the top items on IDEAS.

    Statistics

    Access and download statistics

    Corrections

    When requesting a correction, please mention this item's handle: RePEc:fan:aimaim:v:html10.3280/aim2009-001007. See general information about how to correct material in RePEc.

    For technical questions regarding this item, or to correct its authors, title, abstract, bibliographic or download information, contact: (Angelo Ventriglia).

    If you have authored this item and are not yet registered with RePEc, we encourage you to do it here. This allows to link your profile to this item. It also allows you to accept potential citations to this item that we are uncertain about.

    If references are entirely missing, you can add them using this form.

    If the full references list an item that is present in RePEc, but the system did not link to it, you can help with this form.

    If you know of missing items citing this one, you can help us creating those links by adding the relevant references in the same way as above, for each refering item. If you are a registered author of this item, you may also want to check the "citations" tab in your profile, as there may be some citations waiting for confirmation.

    Please note that corrections may take a couple of weeks to filter through the various RePEc services.